Università Cattolica del Sacro Cuore

Facoltà di Economia e Giurisprudenza

Laurea Magistrale in Giurisprudenza - Profilo Diritto&Economia con doppia laurea (5+1)

Il profilo Diritto&Economia doppia laurea (5+1) si prefigge di formare laureati che oltre ad aspirare alle classiche professioni legali (avvocatura, magistratura e notariato), siano capaci di intervenire sugli aspetti economici e gestionali di ogni struttura organizzativa e di impresa con capacità manageriali.

L’innovativo percorso formativo Diritto&Economia nasce dall’esperienza maturata nella quotidiana attività didattica sviluppata nella Facoltà di Economia e Giurisprudenza. Ciò ha consentito la predisposizione di un apposito piano di studi, per gli studenti della laurea magistrale in Giurisprudenza, orientato alla formazione di professionisti capaci di affiancare ad una solida conoscenza giuridica, capacità e competenze in ambito economico e gestionale.

Anche il profilo Diritto&Economia doppia laurea (5+1) sarà orientato, per gli insegnamenti comuni al profilo Diritto e innovazione digitale, all’approfondimento delle questioni giuridiche della società digitale.

Durante il quinquennio (5) verranno così maturati:

  • oltre ai CFU (Crediti Formativi Universitari) necessari per ottenere una prima Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza (classe LMG/01)
  • un numero sufficiente di CFU per consentire l’accesso diretto all’ultimo anno del Corso di Laurea magistrale in Gestione d’azienda, attivo nella stessa Facoltà di Economia e Giurisprudenza della sede di Piacenza.

Con un solo anno aggiuntivo (+1) si potrà così ottenere una seconda Laurea magistrale in Gestione d’azienda (classe LM-77).

Per maggiori informazioni