Università Cattolica del Sacro Cuore

Facoltà di Scienze agrarie, alimentari e ambientali

lunedì  16 marzo

Care studentesse, cari studenti,

inizia oggi la quarta settimana di emergenza. Siamo nel mezzo del tunnel, verrebbe da dire, eppure vi esorto a cogliere gli aspetti positivi di questa esperienza, nuova per voi, come per noi docenti.

La didattica è iniziata per tutti gli insegnamenti previsti in questo semestre e ciascun docente ha fatto del suo meglio per utilizzare le modalità che ha personalmente ritenuto più opportune e congeniali.

Ad oggi 54 docenti hanno prodotto materiale per complessive 313 ore di lezione erogate.

In linea di massima, le lezioni vengono registrate servendosi di Blackboard Collaborate Ultra (302 ore) e rese raggiungibili mediante dei link segnalati su Blackboard. Per chi non lo avesse ancora fatto, ricordo che senza iscrizione al corso in Blackboard, sarà impossibile che vi arrivino messaggi e quindi correte il rischio di perdere informazioni.

In alcuni casi vengono svolte lezioni "live" (11), alcuni docenti hanno scelto vie diverse:  documenti condivisi, commenti audio, slide in Power Point commentate aumentando così il nostro livello di biodiversità, che come sapete è un must della nostra Facoltà.

Mi fa anche piacere riscontrare che molti di voi, puntualmente e proattivamente, hanno seguito le indicazioni telematiche dei docenti, scaricando le lezioni, studiando, svolgendo le esercitazioni: la vostra collaborazione in questo momento è più che mai cruciale per garantire l’efficacia della didattica e per mantenere quello spirito di squadra che ha sempre contraddistinto la Nostra Facoltà

Ci manca comunque sempre il contatto diretto dato dall’interazione che si può avere solo in aula, o incontrandosi dopo la lezione nel nostro Campus.  Vi esorto dunque a non dimenticarvi dei vostri docenti: ogni tanto fatevi vivi con una mail o con interventi durante le lezioni "live", vi assicuro che il gesto verrà apprezzato.

Segnalate i problemi che riscontrate; se un docente, nella foga, vi inonda di video lezioni e vi sentite sopraffatti, diteglielo.  Se vi sentite abbandonati da lui, fatevi vivi e concordate una più efficace modalità di dialogo.

Dal canto loro i docenti cercheranno comunque di rendere il materiale disponibile con regolarità e continuità, ma anche di non sovraccaricarvi. Ho dato indicazione di rispettare gli orari delle lezioni e di non aumentare il carico in queste settimane. Stiamo cercando una soluzione per il recupero delle esercitazioni in laboratorio e per sopperire all’impossibilità delle uscite didattiche. Vedremo cosa si riuscirà a fare. Magari concentrandole tutte nella parte finale del semestre.

Vi raccomando di controllare di frequente la posta elettronica su indirizzo icatt perché è lo strumento che possiamo usare per raggiungervi tutti, sia da Blackboard sia dal sistema SVE per gli esami di profitto.

Vi prego di non farvi scrupolo a chiedere informazioni e proporre suggerimenti.

Esami e tesi

Penso abbiate ricevuto un documento indicante le modalità di svolgimento in funzione remota. Ritengo che sia gli esami di profitto, sia le sedute di laurea di tutto il mese di aprile si dovranno tenere con tale modalità. Per chi sta realizzando una tesi sperimentale e non riuscirà a terminarla, vedremo, o di organizzare un’ulteriore seduta di laurea, o di far sì che quelle estive siano a costo zero, per i laureandi di aprile.

Da parte mia e di tutti docenti della Facoltà, un caro saluto.

Marco Trevisan


venerdì 6 marzo

Care Studentesse, Cari Studenti,

Un nuovo aggiornamento alla luce delle decisioni prese dalla Facoltà dopo l’ulteriore settimana di sospensione della didattica e con la previsione di un prolungamento sino a fine mese.

Didattica online
Procediamo, come da indicazione dell’Ateneo, con l’adozione della didattica online per la prosecuzione della nostra attività didattica, fino alla ripresa delle lezioni in aula, per tutti i corsi a partire da lunedì 9 marzo.
Tenete conto che non tutti i docenti sono liberi di venire in sede per le registrazioni e quindi per qualche corso ci potrebbero essere difficoltà maggiori e il materiale non potrà essere a disposizione da subito. Mi auguro che siate comprensivi e capiate le difficoltà nelle quali ci stiamo muovendo, che sono duplici, da un lato la parte sanitaria, dall’altra la difficoltà all’utilizzo di un mezzo didattico nuovo.
Il passaggio alla didattica online, pur con le riserve su un mezzo impersonale di insegnare, appare indispensabile considerate anche l’incertezza sulle future evoluzioni e le sollecitazioni ricevute da molti di voi.
Il sistema adottato è  Blackboard Collaborate Ultra, secondo le modalità che ciascun docente vi comunicherà per lo specifico insegnamento. Vi ricordo di iscrivervi al corso di interesse sulla piattaforma Blackboard.
Potremo avere corsi in streaming, corsi video registrati o corsi con slide e spiegazioni. Per la sede di Cremona escludo sin da ora la possibilità dello streaming.
Le lezioni saranno disponibili mantenendo il calendario a voi già noto, per cui avrete a disposizione per ogni giorno di lezione esclusivamente le lezioni programmate per quella data. Tali lezioni rimarranno a disposizione sulla pagina Blackboard sino alla conclusione del corso.

Recuperi lezioni già sospese
Dal 9 si ripartirà con il programma dal punto di interruzione delle lezioni. Utilizzeremo le due settimane dal 6 al 17 aprile per caricare alcune delle lezioni perdute, in modo da ripartire con le lezioni in presenza con un numero inferiore di lezioni da recuperare. Per il recupero in aula delle rimanenti lezioni sospese, riceverete un calendario che verrà predisposto dagli uffici, quando sarà conclusa l’emergenza. Come da mia precedente comunicazione, i recuperi saranno collocati a giugno, nelle due settimane già previste per i recuperi.

Recuperi uscite didattiche e laboratori
Sino al rientro dalla quarantena non sarà possibile riprogrammare queste attività, per cui mi riservo di darvi comunicazione in seguito di come intenderemo comportarci.

Esami, lauree e ricevimento studenti
Per quanto attiene esami, lauree e ricevimento studenti restano ferme le indicazioni fornite nella mia precedente comunicazione. Al momento non sono previsti slittamenti di sorta.

Ribadisco che non dovete preoccuparvi perché faremo in modo che tutte le opportunità di esame e di laurea possano essere mantenute come pianificato in precedenza.

Un caro saluto,
Marco Trevisan


 

mercoledì 4 marzo

 

Care studentesse, cari studenti,
mi unisco alle parole del Rettore, per darvi qualche ulteriore informazione relativa al recupero delle attività
didattiche che sono state sospese nella nostra Facoltà.
Ad oggi non abbiamo certezza della data di ripresa che, fissata per il 9 marzo, potrebbe slittare ulteriormente.
Vi espongo per punti le linee che intendiamo seguire nei due casi:

Ripresa il 9 marzo
Le lezioni potranno essere recuperate in presenza, senza particolari difficoltà, sfruttando le due settimane di recupero a fine lezioni e limitando le vacanze di Pasqua al periodo 10/13 aprile.
E’ essenziale che gli studenti siano messi nella condizione di poter pienamente usufruire dell’apporto formativo del docente, quindi si privilegia questa modalità didattica.
Tuttavia, i docenti attraverso la piattaforma Blackboard, a cui vi ricordo di accedere, potranno attivare lezioni a distanza o caricare materiali didattici, anche video/audio registrati. Vi prego di seguire le indicazioni che i vostri docenti vi forniranno.

Ripresa il 16 marzo o oltre
In questo caso cercheremo sempre di recuperare le lezioni in presenza, ma non escludo la possibilità di passare a modalità di lezione in remoto attraverso la piattaforma Blackboard come già stiamo facendo per gli studenti della laurea triennale in inglese SAFE.

Esercitazioni e uscite didattiche
Verranno recuperate tutte le attività laboratoriali mentre non escludo la possibilità che alcune uscite didattiche vengano convertite in lezioni frontali o attività di laboratorio.

Esami e lauree
Al momento nulla verrà spostato in quanto fissate nel mese di aprile.

I docenti sono disponibili a rispondere alle vostre mail e fissare eventuali appuntamenti, anche via skype.
La comunità universitaria, animata dai docenti, dagli studenti e dal personale tecnico amministrativo del nostro Campus, saprà far fronte con determinazione e generosità a questa situazione che non avremmo mai immaginato di dover fronteggiare. Vi invito a mettere a frutto questi momenti per lavorare più intensamente e dedicarvi allo studio, alla riflessione e rielaborazione personale.
Un caro saluto.

Il vostro Preside
Marco Trevisan